Blog: http://Martenot-Neon.ilcannocchiale.it

28 anni

Oggi non voglio essere triste perché non lo merito... a pensarci bene credo di non averlo mai meritato. So che è impossibile non pensarti e distruggere il ricordo dei miei due compleanni precedenti passati insieme a te.
Ricordo i miei 26 anni. Tu avevi preparato tutto nei minimi dettagli: concerto di Paco De Lucia e incontro con gli amici a sorpresa in un locale. Che magnifica serata, erano tutti a festeggiare lì con me, tutti i miei amici internazionali con cui avevo condiviso dei mesi incredibili. Il mio Erasmus stava volgendo al termine, ma sapevo di averti con me.
Un anno fa tu eri qui con me per festeggiare insieme ai miei amici italiani. L'essere l'unica straniera non ti intimidiva affatto, anzi sapevi essere piuttosto comunicativa, non ti tiravi indietro mai. Mi rendevi orgoglioso, stare con te in mezzo alla gente, qualunque contesto era un vero piacere.

Questo post non lo scrivo tanto per il lettore, è giusto un appunto su quello che sto vivendo. Potrei evocare mille ricordi, ma non lo farò, almeno per il momento. Oggi è il mio compleanno e tu non sei con me e spero che farai di tutto per non ingombrare questo giorno con la tua presenza. Oggi non voglio essere triste, solo parlare con qualche vecchio amico ed inalare i ricordi.

Oggi non voglio essere triste perché voglio che gli ospiti della mia casa stiano bene.

Oggi non voglio essere triste perché l'amore che continuo a sentire sopravvive alla nostra storia e se mi sento in grado di poter amare ancora posso solo rallegrarmene.

Pubblicato il 27/3/2012 alle 18.40 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web